Risotto con zucca e crescenza

Il risotto con zucca e crescenza è un primo piatto cremoso, dal sapore ricco e coinvolgente. Ecco la ricetta

Risotto con zucca e crescenza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con zucca e crescenza è un primo piatto gustoso e saporito, perfetto da preparare per un pranzo o una cena in famiglia o tra amici.

Questa ricetta è l’ideale per utilizzare la zucca, la protagonista indiscussa della stagione autunnale e protagonista di moltissime ricette e primi piatti. In questa ricetta la zucca è abbinata alla crescenza, un formaggio morbido perfetto per queste preparazioni.

Un primo piatto molto semplice da preparare che con il suo gusto saporito ma allo stesso tempo delicato può piacere veramente a tutti.

 Vediamo come preparare questo appetitoso primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 200 g di zucca
  • 80 g di crescenza
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di burro
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare il risotto con zucca e crescenza iniziate sbucciando la zucca ed eliminando i semi e i filamenti centrali. Proseguite tagliando la polpa di zucca a cubetti non troppo grandi. 

Prendete una pentola capiente, versate sul fondo un filo d’olio extravergine di oliva e ponete sul fuoco. Unite poi la polpa di zucca tagliata a cubetti e fate rosolare bene. Proseguite la cottura a fuoco dolce fino a quando i cubetti di zucca non saranno ammorbiditi. A questo punto unite il riso e fate tostare per qualche istante mescolando accuratamente. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol prima di aggiungere il brodo vegetale. Solo quando l’alcol sarà ben evaporato unite il brodo ben caldo. Proseguite la cottura del riso aggiungendo brodo bollente all’occorrenza.

A cottura ultimata spegnete il fuoco, unite la crescenza tagliata a cubetti, il parmigiano reggiano grattugiato, il prezzemolo spezzettato direttamente con le mani e un cucchiaio di burro. Mescolate bene e lasciate riposare per qualche istante.

Servite il risotto con zucca e crescena ben caldo, terminate decorando con del prezzemolo fresco e se di vostro gradimento con una spolverata di pepe nero macinato. 

In alternativa potete preparare un risotto melanzane, pomodoro e scamorza o un risotto alla zucca.

Conservazione

Il risotto con zucca e crescenza va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

Elisa Melandri

I consigli di Elisa

Il risotto con zucca e crescenza è perfetto se consumato ben caldo in modo da poter apprezzare il suo sapore delicato ma allo stesso tempo gustoso. Per arricchire il vostro risotto alla zucca potete aggiungere qualche cubetto di speck o di pancetta oppure potete sostituire la crescenza con formaggio più saporito come il brie, l'asiago o la fontina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!