Risotto con zucca e pancetta

Il risotto con zucca e pancetta è un primo piatto molto semplice da realizzare ma dal sapore davvero intenso. Ecco come prepararlo

Risotto con zucca e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con zucca e pancetta è un primo piatto squisito che piacerà sicuramente a tutti.

E’ semplicissimo da realizzare ed è molto gustoso perchè bilancia bene il sapore dolce della zucca con quello più sapido della pancetta. E’ un piatto perfetto da realizzare nei giorni in cui il clima si fa più fresco, perchè ricorda e suggerisce l’atmosfera autunnale. Ideale da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso, magari in occasione di una cena tra amici.

Vediamo quindi come si prepara.

Ingredienti

  • 320 g di riso
  • 200 g di zucca
  • 50 g di pancetta
  • 1 porro
  • 1 costa di sedano
  • 1 dado vegetale
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto con zucca e pancetta dovete partire dalla zucca. Eliminate la buccia e tagliate la polpa a tocchetti. Lessatela in una pentola abbastanza capiente per 10 minuti, quindi scolatela e tenete il brodo da parte.

Tritate finemente il porro e la costa di sedano. Ungete il fondo di un tegame con un filo d’olio e fate soffriggere il porro e il sedano, quindi unite la pancetta a cubetti e poi la zucca. Mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti. Dopo qualche minuto aggiungete il dado e sfumate con il vino bianco.

Fate tostare il riso nel tegame con la zucca e procedete con la cottura aggiungendo poco per volta il brodo messo da parte in precedenza. Controllate di tanto in tanto la cottura e aggiungete ancora brodo quando necessario. Una volta che il riso risulta cotto, unite il parmigiano reggiano grattugiato e mescolate bene. Il tocco del formaggio renderà infatti il riso ancora più gustoso e cremoso.

Spegnete quindi la fiamma, completate con prezzemolo tritato e pepe a piacere ed impiattate.

In alternativa potete preparare un risotto alla zucca o un risotto zucchine e asparagi.

Conservazione

Il risotto con zucca e pancetta va consumato subito dopo la sua preparazione.

I consigli di Sanny - Organizzo e Cucino

Il risotto con zucca e pancetta è un piatto molto gustoso e saporito di per sé, ma se lo preferite potete sostituire il parmigiano reggiano con il pecorino romano. Per una versione ancora più autunnale potete aggiungere i funghi tagliati a pezzetti. La pancetta può poi essere dolce o affumicata, in base ai vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!