Risotto con zucca, funghi porcini e speck

Il risotto con zucca, funghi porcini e speck è un primo piatto dai sapori e dai colori autunnali davvero semplice da realizzare. Ecco la ricetta

Risotto con zucca, funghi porcini e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con zucca, funghi porcini e speck è un primo piatto cremoso e saporito, ideale da servire per un pranzo in famiglia oppure per una cena fra colleghi di lavoro. Ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino rosato oppure rosso.

Si tratta di una portata dai sapori e colori autunnali, di facile preparazione ma che stupirà i vostri commensali. Per un sapore ancor più deciso è consigliabile aggiungere 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco durante la mantecatura.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 140 g di zucca
  • 80 g di speck
  • 25 g di funghi porcini
  • 1/4 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b. di burro
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare il risotto con zucca, funghi porcini e speck innanzitutto mettete a rinvenire i funghi porcini secchi in poca acqua tiepida per circa 15-20 minuti. Trascorso questo tempo, strizzate i funghi e tritateli grossolanamente.

A parte tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in una pentola a sponde alte insieme all’olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate appassire la cipolla, mescolando di tanto in tanto. Quando la cipolla diventa dorata aggiungete il riso e fatelo tostare per bene.

A questo punto aggiungete anche la zucca tagliata a cubetti piccoli e successivamente i funghi porcini. Mescolate con cura e fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Quando il vino è evaporato del tutto, aggiungete 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente e proseguite la cottura per circa 15-20 minuti.

A metà cottura aggiungete anche lo speck tagliato a cubetti piccoli, mescolate e completate la cottura mescolando frequentemente. Quando il risotto sarà cotto, togliete la pentola dal fuoco e mantecate con una noce di burro. Servite il risotto ben caldo, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

In alternativa potete preparare un risotto alla zucca o un risotto ai funghi.

Risotto con zucca, funghi porcini e speck

Conservazione

Il risotto con zucca, funghi porcini e speck va consumato subito, ben caldo.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Per un risultato ottimale, è consigliabile scegliere con cura gli ingredienti da utilizzare, prediligendo ingredienti freschi e di stagione (meglio se da agricoltura biologica). Potete aggiungere alla ricetta un paio di cucchiai di Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi durante la mantecatura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!