Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano

Risotto giallo con piselli

Il risotto giallo con piselli è un primo piatto semplice da realizzare, adatto a tutti e amato anche dai più piccoli. Ecco la ricetta

Risotto giallo con piselli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto giallo con piselli è un buonissimo primo piatto vegetariano. Lo zafferano gli conferisce un gusto delicato, mentre i piselli lo rendono dolce e gustoso. Questo piatto piacerà molto anche ai bambini. Buonissimo per i pranzi in famiglia, favoloso anche da gustare con gli amici per cena. Con il riso si possono fare una miriade di ricette.

L’abbinamento zafferano e piselli è una combinazione vincente per gustare un risotto saporitissimo. Piatto dal gusto ricco adatto per ogni tipo di occasione. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 220 g di riso
  • 120 g di piselli
  • 40 ml di vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • 600 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 1/2 cipolla

Preparazione

La preparazione del risotto giallo con piselli è molto semplice e veloce.

La prima cosa che dovrete preparare sarà il brodo vegetale. Appena sarà pronto spegnete e coprite con un coperchio in modo da tenerlo ben caldo. Pulite la cipolla. Eliminate con un coltello le due estremità della cipolla, sbucciatela, e tritatene metà con il mixer. Mettetela in una padella con l’olio insieme ai piselli. Fate soffriggere a fiamma dolce per 1-2 minuti. Aggiungete il riso, fatelo tostare alcuni secondi, mescolate sempre in modo da non farlo attaccare.

Risotto giallo con piselli

Appena il riso risulterà lucido, sfumate con il vino bianco e aggiungete alcuni mestoli di brodo. Coprite e proseguite la cottura a fiamma dolce. Controllate ogni tanto, appena vedete che il riso si sta asciugando aggiungete qualche mestolo di brodo. Aggiustare di sale se neccessario. Mescolate lo zafferano con due cucchiaini di brodo caldo e 5 minuti prima di spegnere aggiungetelo al riso. Mescolate bene e proseguite la cottura.

A cottura ultimata, togliete il tegame dal fuoco e lasciate riposare il riso per alcuni minuti. Cospargete con formaggio grattugiato, se lo gradite, mescolate e servite caldo.

In alternativa potete servire un risotto alla milanese o un risotto asparagi e zucchine.

Risotto giallo con piselli

Conservazione

Il risotto giallo con piselli va consumato subito.

Ombretta Orrù

I consigli di Ombretta

Se avete il tempo preparate il brodo senza usare il dado, in questo modo il riso sarà più saporito, se invece avete fretta potete usare tranquillamente un dado vegetale, uscirà buonissimo lo stesso. I piselli potete anche metterli surgelati a cuocere con la cipolla, in questo caso vi servirà meno brodo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!