Sedani con salsiccia, zucca e zenzero

I sedani con salsiccia, zucca e zenzero sono un piatto che si prepara in poco tempo in cui tutti gli ingredienti si sposano alla perfezione. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Sedani con salsiccia, zucca e zenzero
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I sedani con salsiccia, zucca e zenzero sono un primo piatto di veloce e semplice preparazione ma con un tripudio di profumi che non lasceranno di certo indifferente la vostra famiglia. Questa pasta cremosa alla zucca e salsiccia è un’unione perfetta tra dolcezza e sapidità, ma con una punta di esotico. L’abbinamento diventa quindi seducente per il naso e la gola.

Vediamo, quindi, insieme come preparare i sedani con salsiccia, zucca e zenzero ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di sedani
  • 200 g di zucca
  • 150 g di salsiccia
  • 150 g di panna da cucina
  • q.b di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di burro
  • q.b di zenzero in polvere
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierino di latte intero
  • 4 cucchiai di acqua
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di scamorza affumicata

Preparazione

Per preparare i sedani con salsiccia, zucca e zenzero iniziate prendendo la salsiccia. Dopo aver messo un filo di olio in una grossa padella antiaderente, un trito di prezzemolo e aglio, versate la salsiccia sbriciolata grossolanamente con le mani e fatela cuocere a fuoco basso, (per evitare che la stessa si raggruppi in pezzi troppo grossi) schiacciandola spesso con la forchetta. Una volta cotta toglietela dalla padella e fatela riposare.

Ora prendete la zucca, puliamotela dallo scarto, lavatela, tagliatela a cubettini, e versatela nella grossa padella antiaderente insieme ad una noce di burro. Regolate di sale e pepe e fatela rosolare per qualche minuto. Appena questa comincia a rilasciare la sua acqua, aggiungete il bicchierino di latte e fate cuocere per qualche minuto. A questo punto unite la panna, e fatela cuocere fin tanto che comincia ad essere morbida. Appena prima di spegnere aggiungete una bella spruzzata di zenzero.

Sedani con salsiccia, zucca e zenzero

Nel frattempo in una pentola abbastanza capiente portate ad ebollizione abbondante acqua, salate e buttate la pasta, avendo l’accortezza di tenere da parte qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura.

Una volta cotta, scolate la pasta e passatela nella padella in cui è rimasta la zucca e fate insaporire. Versate sopra la salsiccia, i cucchiai dell’acqua di cottura e mescolate bene. Per ultimo passate la pasta nei piatti e guarnite con un’ abbondante manciata di scamorza affumicata e servite ben caldi.

In alternativa potete preparare una pastasciutta alla zucca o un risotto alla zucca.

Sedani con salsiccia, zucca e zenzero

Conservazione

I sedani con salsiccia zucca e zenzero si conservano in frigorifero per un giorno. L’ideale, però, è consumarli ben caldi subito dopo la loro preparazione.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Assicuratevi di cucinare una zucca veramente dolce come quella mantovana. Per guarnire il piatto io ho usato scamorza affumicata ma la potete sostituire con groviera o parmigiano!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!