Spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi

Gli spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi sono un primo piatto ricco di sapore, cremoso e dal profumo irresistibile. Ecco la ricetta

Spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi sono un primo piatto a base di pesce gustoso ed elegante, ideale da servire ai propri ospiti durante un’occasione speciale come ad esempio le feste natalizie. Ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco come Grillo, Inzolia o Chardonnay (Sicilia). Se preferite un vino del centro Italia, è consigliabile il Frascati Superiore.

Si tratta di un primo piatto di facile preparazione; la crema di peperoni e pomodori secchi ha un sapore unico e stuzzicante, i gamberoni completano la portata conferendo un tocco elegante.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di spaghetti
  • 1 peperone
  • 8 pomodori secchi
  • 10 gamberoni
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1/4 di cipolla
  • q.b. di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Realizzare gli spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi è abbastanza semplice, ma sarà necessario comunque seguire dei passaggi importanti. Per prima cosa mettete a rinvenire i pomodori secchi in poca acqua tiepida per circa 15 minuti.

Nel frattempo lavate e asciugate 1 peperone rosso; tagliatelo a cubetti e tenete da parte. Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in un pentolino capiente insieme a 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla.

Quando la cipolla diventerà dorata, aggiungete il peperone tagliato a cubetti e fatelo saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e bagnate con un mestolino di brodo vegetale bollente. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti, dopo di che aggiungete un pizzico di sale e lasciate intiepidire.

Nonappena i peperoni saranno tiepidi, versateli nel mixer (o minipimer) e aggiungete i pomodori secchi ormai morbidi, 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e infine il Parmigiano Reggiano grattugiato. Frullate il tutto fino ad ottenere una densa crema simile ad un pesto e solo se necessario aggiungete un pizzico di sale. La vostra crema di peperoni e pomodori secchi è adesso pronta.

Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e nel frattempo sgusciate i gamberi. Nello stesso pentolino dove avete cotto i peperoni mettete un filo d’olio e accendete il fuoco. Quando l’olio sarà caldo unite i gamberoni e fateli saltare per un paio di minuti. Sfumate col vino bianco e lasciatelo evaporare. Cuocete i ganberi per non più di 5 minuti, quindi aggiungete un pizzico di sale e uniteli alla crema di peperoni e pomodori secchi.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con la crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi. Servite la pasta ben calda, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco. 

In alternativa potete preparare dei tagliolini al salmone o della pasta tonno e peperoni.

Spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi

Conservazione

Gli spaghetti con crema di peperoni, pomodori secchi e gamberi vanno consumati subito, ben caldi.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

E' consigliabile utilizzare un peperone di colore rosso; i pomodori secchi devono essere poco salati altrimenti rischierete di rovinare il piatto. Ottimo l'abbinamento ad un vino siciliano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!