Timballo di riso con melanzane e formaggi

Il timballo di riso con melanzane e formaggi è un primo piatto buono e d'effetto, da portare a tavola anche in situazioni formali. Ecco la ricetta

Timballo di riso con melanzane e formaggi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il timballo di riso con melanzane e formaggi è un primo piatto ricco e saporito, ideale da servire durante un pranzo domenicale in famiglia oppure per una ricorrenza speciale, sorseggiando un buon bicchiere di vino bianco frizzante ma anche rosato sarà perfetto. Una variante del classico timballo di riso che risulterà ancora più golosa e particolare.

Apparentemente potrebbe sembrare una ricetta elaborata ma non è così: questa portata è molto semplice da realizzare, economica e piace a tutti per il suo ripieno filante!

Vediamo insieme come si prepara ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di riso
  • 2 melanzane
  • 150 g di mozzarella
  • 150 g di formaggio
  • 4 cucchiai di grana padano
  • 1/2 cipolla
  • 35 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pangrattato
  • q.b di burro

Preparazione

Per realizzare il timballo di riso con melanzane e formaggi innanzitutto dovrete preparare un risotto molto semplice: tritate finemente 1/2 cipolla bianca e mettetela in una pentola a sponde alte, insieme all’olio extravergine d’oliva e accendete il fuoco a fiamma moderata.

Fate soffriggere la cipolla e quando quest’ultima diventa dorata unite il riso e lasciatelo tostare per bene. Sfumate il riso con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Quando il vino sarà stato assorbito del tutto, bagnate il risotto con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate con cura e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 12-13 minuti (seguite le istruzioni riportate sulla confezione del riso).

Il risotto dovrà essere cremoso ma asciutto e piuttosto al dente, poichè completerà la sua cottura in forno. A cottura ultimata, aggiungete 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato e versate il risotto in una insalatiera di vetro per farlo raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a fette piuttosto spesse. Friggete le fette di melanzane in abbondante olio di semi, girandole da entrambi i lati per una cottura omogenea. Quando sono perfettamente dorate, scolatele su carta assorbente da cucina e aggiungete un pizzico di sale.

Adesso potete procedete con l’assemblaggio del timballo di riso: prendete uno stampo per ciambellone e oleatelo per bene. Spolverizzate con del pangrattato e fate cadere l’eccesso. Rivestite la teglia con le fette di melanzane fritte; tagliate la mozzarella a cubetti e anche il formaggio, quindi aggiungeteli al riso ormai tiepido. Mescolate il tutto e versate il riso sopra le fette di melanzane.

Livellate bene il riso utilizzando il dorso di un cucchiaio, quindi ripiegate delicatamente le fette di melanzane verso l’interno. Spolverizzate con un po’ di pangrattato, aggiungete qualche fiocchetto di burro e infornate a 220°C per circa 20 minuti (forno statico). Quando il timballo di riso avrà ottenuto una bella crosticina croccante, sfornatelo e lasciatelo intiepidire.

Questa portata va consumata tiepida o a temperatura ambiente, non sarà possibile consumarla calda, poichè capovolgendolo potrebbe rovinarsi.

In alternativa potete preparare della pasta al forno.

Timballo di riso con melanzane e formaggi

Conservazione

E’ possibile conservare questo timballo di riso con melanzane e formaggio per un massimo di un giorno dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo timballo di riso può essere arricchito con gli ingredienti che più vi piacciono: ad esempio potrete aggiungere del prosciutto cotto a cubetti oppure usare della scamorza affumicata. E' importante che la ciambella venga capovolta quando il timballo è ormai freddo o comunque tiepido.

Altre ricette interessanti
Commenti
Mary Coppola
Mary Coppola

07 novembre 2017 - 13:41:06

buonissimooo

0
Rispondi
Mary Coppola
Giovanna La Barbera

07 novembre 2017 - 13:57:01

Grazie! :-)))

0