Zuppa di fagioli alla transilvana

La zuppa di fagioli alla transilvana è una variante della ricetta più classica davvero particolare e ancora più gustosa. Ecco la ricetta

Zuppa di fagioli alla transilvana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La zuppa di fagioli alla transilvana è una ricetta etnica dal gusto robusto, deciso, corposo e nel contempo piccante. Questa ricetta ricorderà la nostra tradizione contadina, ma l’aggiunta della panna acida e della paprika riporterà alla mente i luoghi d’origine oltreconfine.

La zuppa di fagioli è una pietanza economica, di facile preparazione, così gustosa che verrà apprezzata da tutti per la sua bontà ed il suo sapore antico e sazierà anche i palati più esigenti.

Vediamo come preparare questo piatto

Ingredienti

  • 300 g fagioli in scatola
  • 60 g pancetta affumicata
  • 1 cipolla rossa
  • 2 pomodori
  • 1 peperone
  • 1 dado di carne
  • 1 panna acida
  • q.b di paprika
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare la zuppa di fagioli alla transilvana tagliate a sottilmente la cipolla rossa. Lavate e tagliate a piccoli spicchi i due pomodori ben maturi. Lavate il peperone, levate i semini ed affettatelo molto sottilmente.

Tagliate a dadini la pancetta affumicata e mettetela a soffriggere in una padella capiente dai bordi alti. Appena la pancetta iniziarà a rilasciare il suo grasso aggiungete il trito di verdure; continuate a far soffriggere gli ingredienti per alcuni minuti.

Sciacquate i fagioli in scatola, scolateli ed aggiungeteli al soffritto di pancetta e verdure. Mescolate con cura gli ingedienti aggiungendo un goccio d’acqua. Tritate il dado di carne ed aggiungetelo ai fagioli.

Fate cuocere a fuoco lento aggiungendo sovente mestoli di acqua a temperatura ambiente. Gli ingredienti dovranno rimanere coperti dal brodo di cottura. Fate cuocere per almeno 40 minuti.

Regolate di sale, aggiungete paprika e pepe. Servite bollente e a piacere aggiungete la smântână (panna acida). La ciorba de fasole ardeleneasca, ovvero la zuppa di fagioli alla transilvana, si serve accompagnandola con peperoncino, cipolle affettate e pane casereccio.

In alternativa potete preparare una classica zuppa di fagioli o una zuppa di lenticchie.

Conservazione

La zuppa di fagioli alla transilvana si conserva per al massimo un paio di giorni.

Simona Zappella

I consigli di Simona

Per velocizzare la preparazione ho usato fagioli borlotti in scatola ; ma la tradizione consiglia 10 pugni di fagioli secchi misti : lasciateli riposare una notte nell'acqua , sciacquateli prima del loro utilizzo. Se non trovate la panna acida consiglio di mischiare yogurt ad un goccio di latte. Ho utilizzato pancetta affumicata ingrediente facilmente reperibile: nella ricetta originale invece utilizza il Ciolan ovvero prosciutto di maiale affumicato con l'osso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!