Frittatine all’erba cipollina

Le frittatine all'erba cipollina sono un piatto semplicissimo, ideale anche per i più piccoli. Ecco la ricetta

Frittatine all’erba cipollina
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittatine all’erba cipollina sono un piatto semplice da preparare, molto apprezzate per la delicatezza dell’erba cipollina che profumerà aromatizzando l’impasto di uova e formaggio .

E’ una classica ricetta italiana che si presta a molteplici varianti ed interpretazioni: basta aggiungere ingredienti alla pastella base.

Questa versione è stata alleggerita utilizzando l’erba cipollina che sostituisce l’uso della classica cipolla tagliata sottilemente: in questo modo sarà molto più digeribile ed adatta ad essere gustata dai  bambini.

Una ricetta molto saporita, ottima da gustare fredda o tiepida. Può essere servita creando piccole frittatine, tagliata a cubetti o addirittura a spicchi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 5 erba cipollina
  • 80 g di grana padano
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare le frittatine all’erba cipollina prendete l’erba cipollina, lavatela ed mondatela con molta cura e delicatezza.  Asciugate gli steli con carta assorbente da cucina o uno strofinaccio ben pulito. Prendete un tagliere e la classica mezza luna ed iniziate ad tagliuzzare i fili di erba cipollina 

Prendete una ciotola capiente e dopo aver rotto le 6 uova intere iniziate a mescolarle ed amalgamarle aggiungendo un pizzico di sale fine e il pepe.  Aggiungete il formaggio grattugiato versato a pioggia ed infine unite al tutto l’erba cipollina tagliata. Il composto dovrà risultare molto morbido e privo di grumi.

Prendete una padella antiaderente di medie dimensioni, ungetela leggermente versando un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva . Quando l’olio sarà ben caldo versate un po’ di composto di uova e erba cipollina. Per le dimensioni della frittata deciderete voi se creare piccole frittatine oppure una frittata grande.

Fate cuocere il primo lato della frittata, appena si sarà rappresa appoggiate il coperchio alla padella e rovesciatela. Fate cuocere dall’altro lato per alcuni minuti finchè le uova non si saranno rapprese e la superficie sarà ben cotta. I tempi di cottura varieranno in base alla dimensione della frittata.

Servite indifferentemente calda, tiepida o fredda. A piacere aggiungete alcune gocce di aceto.

In alternativa potete preparare una frittata di patate o una frittata di patate e peperoni.

Conservazione

Le frittatine all’erba cipollina si conservano per al massimo un paio di giorni. Andranno scaldate in forno tradizionale o a microonde.

Simona Zappella

I consigli di Simona

Io ho preferito creare piccole frittate, che ritengo siano l'ideale per essere gustate dai bambini. Un'idea simpatica sarebbe di mettere alcune frittatine tra due fette di pane e pomodorini. Ma questa frittata ben si presta ad essere tagliata a cubetti o spicchi ed essere servita mischiandola ad un'insalata verde.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!