Dolci   •   Torte   •   Light

Ciambellone all’acqua al limone

Il ciambellone all'acqua al limone è un dolce poco calorico, con pochi grassi e ideale quindi per tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Ciambellone all’acqua al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone all’acqua al limone è una variante del classico ciambellone all’acqua, realizzato in questo caso aggiungendo del succo di limone che darà una nota ancora più particolare a questo dolce già di per sé molto originale.

Rispetto al  classico ciambellone al limone, infatti, in questo caso non sono state utilizzate le uova né latte. Il risultato finale, però, è un dolce molto morbido, soffice e con poche calorie, il che lo rende perfetto anche per chi sta seguendo un regime ipocalorico o per chi vuole limitare i grassi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo ciambellone all’acqua al limone.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 180 ml di acqua
  • 80 ml di olio di semi
  • 200 ml di succo di limone
  • scorza di 2 limoni
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone all’acqua al limone dovete partire dal limone. Dovrete estrarre, infatti, dapprima il succo e poi grattugiare la scorza di due limoni. Per fare in modo che il succo di limone non presenti impurità filtratelo con un colino a maglie strette.

Prendete adesso una ciotola ed aggiungete all’interno l’acqua ed il succo di limone. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete anche lo zucchero, lavorando fino a quando si sarà sciolto perfettamente. Solo a questo punto aggiungerete a filo l’olio di semi così che il composto possa assorbirlo perfettamente.

Versate quindi gli ingredienti secchi, ovvero la farina ed il lievito che avrete precedentemente setacciato e la scorza di limone. È importante quando grattugiate la scorza di limone non intaccare la parte bianca che darebbe un retrogusto amaro al vostro dolce.

Amalgamate il tutto e continuate a lavorare fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente denso. Solo a questo punto potrete trasferire il composto così ottenuto all’interno di uno stampo per ciambellone di circa 20 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato. Mettete in forno a cuocere a 180°C per circa 30-40 minuti.

Una volta pronto il vostro ciambellone andrà sfornato e servito ai vostri ospiti caldo o a temperatura ambiente, magari spolverizzandolo con dello zucchero a velo.

In alternativa potete preparare un ciambellone all’acqua all’arancia o una torta di mele senza burro.

Conservazione

Il ciambellone all’acqua al limone si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Aggiungete una maggiore o minore quantità di succo e scorza di limone a seconda del risultato finale che volete ottenere. Per una variante ancora più saporita potete utilizzare al posto del succo di limone del succo di carote o succo di un altro frutto a vostra scelta. Potete decorare con una glassa al limone se volete dare un tocco in più al vostro ciambellone.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!