Crostata con frolla alla frutta secca e crema di nutella

La crostata con frolla alla frutta secca e crema di nutella è un dolce molto goloso, morbido e friabile. Ecco la ricetta

Crostata con frolla alla frutta secca e crema di nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata con frolla alla frutta secca e crema di nutella è un dolce golosissimo, morbido dentro e friabile fuori in cui la classica pasta frolla incontra il sapore della frutta secca e della crema di nutella.

Con il caldo o con il freddo non si riesce proprio a resistere ad una fetta di questa squisita torta, semplice da preparare ed ottima per essere servita a colazione o a merenda. Grandi e piccini ne andranno matti poichè il sapore della frutta secca si sposa perfettamente con quello della crema alla nutella. Un mix impeccabile che non delude mai.

Vediamo quindi insieme come preparare questo dolce.

Ingredienti per la frolla

  • 150 g di farina 00
  • 50 g di nocciole
  • 50 g di noci
  • 50 g di mandorle
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di scorza di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di lievito vanigliato

Ingredienti per farcire

  • 200 g di nutella
  • 200 g di mascarpone

Preparazione

Preparare la crostata con frolla alla frutta secca e crema di nutella è davvero semplicissimo.

Per prima cosa accendete il forno a 180°C statico poi rivestite con carta forno uno stampo per crostate dal diametro di 24 cm di diametro. In alternativa potete anche imburrarlo ed infarinarlo.

Dopodichè preparate la frolla mettendo in un mixer le nocciole, le mandorle e le noci poi frullate alla massima potenza finchè non sarà diventatano polvere. Versate poi questa farina di frutta secca in una ciotola ed aggiungete la farina bianca setacciata, il lievito, il pizzico di sale, la cannella, la buccia di un limone biologico ben lavato e lo zucchero poi con un cucchiaio mescolate molto bene tutte le polveri affinchè si amalghimino tra loro.

A questo punto fate un buco nel mezzo ed aggiungete le uova poi con una forchetta incominciate a mescolare. Prima che si compatti troppo aggiungete anche il burro freddo a pezzettini e proseguite impastando velocemente con le mani fino ad otterene un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo in un foglio di alluminio o pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.

Intanto preparate la crema di nutella mettendo il bicchiere con dentro la crema di nocciole nel microonde qualche secondo alla massima potenza giusto per ammorbidirla un pochino dopodichè versatela in una ciotola e poi aggiungete anche il mascarpone. A questo punto mescolate bene con un cucchiaio o con delle fruste elettriche fino ad ottenere una crema morbida, poi lasciate momentaneamente da parte.

Trascorso il tempo di riposo della frolla prendete il panetto, adagiatelo su di un piano da lavoro, tagliatene un pezzettino che servirà poi per fare le strisce decorative e con il restante impasto aiutandovi con un mattarello ed in mezzo a due fogli di carta forno iniziate a stenderlo fino a formare un cerchio non troppo sottile un pochino più grande dalla vostra tortiera.

A questo punto, molto delicatamente, adagiate il disco di frolla nella tortiera, farcitelo con la crema di nutella e decorate con delle strisce di pasta frolla tagliate con una rotella zigrinata per dare quell’effetto particolare molto gradevole da vedere.

Infine formate anche un bordino non troppo spesso e poi mettete a cuocere in forno già caldo per circa 25 minuti o comunque finchè la crostata sarà dorata in superficie.

Lasciate completamente raffreddare prima di togliere dallo stampo e gustare.

In alternativa potete preparare una classica crostata alla nutella o una crostata di marmellata.

Conservazione

La crostata con frolla alla frutta secca e crema di nutella si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Sabrina

Se non volete impastare a mano potete mettere tutti gli ingredienti tranne mascarpone e nutella in un mixer così da avere un impasto pronto per essere lavorato velocemente con le mani. Potete poi usare anche altra frutta secca come pistacchi, pinoli e noci brasiliane per avere un gusto leggermente diverso ma altrettando buono. Infine se non volete utilizzare la nutella come farcitura potete variare con della confettura di frutta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!