Tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole

La tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole è una vera coccola da concedersi a fine pasto o per un piccolo peccato di gola durante il giorno. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole è un dolce molto autunnale e corposo.

Il suo nome un po’ complesso ci rivela che in realtà si tratta di una crostata caratterizzata da una normale pasta frolla, ma con un ripieno molto particolare realizzato con l’impasto dei brownies al cioccolato fondente e nocciole tritate. Questa crostata dal ripieno insolito è un vero e proprio tripudio di cioccolato che finisce per mettere d’accordo i palati di grandi e piccini.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 200 g di farina 00
  • 90 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di rum

Ingredienti per il ripieno

  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 120 g di cioccolato fondente
  • 60 g di burro
  • 45 g di farina 00
  • 120 g di nocciole

Preparazione

Per preparare la tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole iniziate dalla preparazione della pasta frolla. In una ciotola capiente iniziate ad impastare con la punta delle dita i 200 g di farina con i 90 g di burro freddo a pezzetti fino ad ottenere un composto disomogeneo. A questo punto unite 75 g di zucchero semolato fine, il tuorlo d’uovo, un pizzico di sale e il cucchiaio di rum.

Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo, con le mani create un panetto che farete riposare in frigo per circa 30 minuti avvolto nella pellicola trasparente.

Nel frattempo potete occuparvi della preparazione del ripieno di brownie. A bagnomaria fate fondere il cioccolato spezzettato insieme al burro e poi fate raffreddare il composto. In una ciotola con una frusta a mano sbattete velocemente le uova con 150 g di zucchero e versate a filo il composto di cioccolato e burro oramai freddo per evitare di cuocere le uova. Unite la farina setacciata e le nocciole tritate, poi mescolate bene con un cucchiaio.

Tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole

Riprendete la pasta frolla dal frigorifero e con il mattarello stendetela tra due fogli di carta da forno leggermente infarinati. Trasferite la pasta in uno stampo da crostata precedentemente imburrato e infarinato. Con una frochetta bucherellate il fondo della frolla, versate il ripieno, livellate bene la superficie e eliminate i bordi della pasta in eccesso. Infornate la tarte browine in forno già caldo a 170°C per 20-25 minuti. Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare completamente su una gratella prima di rimuoverla dallo stampo.

Se volete potete decorare la superficie del vostro dolce con del cacao amaro in polvere e delle nocciole tritate grossolanamente.

In alternativa potete preparare una crostata al cioccolato o dei classici brownies.

Tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole

Conservazione

La tarte brownie al cioccolato fondente e nocciole si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro.

I consigli di Marta - la cucina di Marta

Lo stampo necessario per queste dosi è di 28 cm di diametro. Se volete essere sicuri utilizzate uno stampo antiaderente con il fondo amovibile, ma la crostata si stacca perfettamente anche in uno stampo normale precedentemente imburrato e infarinato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Santina D'Amico

05 ottobre 2017 - 10:17:16

mamma miaaaa

0
Rispondi