Risotto con speck, zucchine e Asiago

Il risotto con speck, zucchine e Asiago è un primo piatto cremoso e dal sapore molto intenso in cui varie consistenze danno vita ad un tripudio di sapori. Ecco la ricetta

Risotto con speck, zucchine e Asiago
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con speck, zucchine e Asiago è il primo piatto perfetto per stupire i vostri ospiti.

Non gli manca nulla: è saporito, grazie allo speck, è cremoso, grazie alla mantecatura con l’Asiago Fresco, ha un tocco di croccantezza, grazie alle zucchine, ed è coloratissimo, da mangiare con gli occhi.

Il segreto del suo gusto? Aggiungere lo speck all’ultimo minuto, per far sì che mantenga il suo sapore leggermente affumicato e vada così a contrastare con la delicatezza di zucchine e Asiago Fresco.

Vediamo insieme come preparare questo risotto con speck, zucchine e Asiago.

Ingredienti

  • 100 g di asiago
  • 150 g di riso
  • 80 g di speck
  • 2 zucchine
  • 40 g di burro
  • 1 cipollotti
  • q.b di vino bianco
  • 500 ml di brodo vegetale

Preparazione

Cominciate la preparazione del vostro risotto con speck, zucchine e Asiago dalle verdure: lavate le zucchine, dopo di che tagliatele a julienne, aiutandovi con una grattugia a fori grossi.

Sciogliete in una pentola il burro e fatevi rosolare il cipollotto finemente tritato, fino a quando non sarà ben dorato.

Aggiungete ora le zucchine e fatele cuocere nel soffritto con qualche minuto, sfumandole con del vino bianco a piacere. Unite il riso, fatelo tostare per qualche minuto con le zucchine, sfumando con altro vino. Versate ora nella pentola tre mestoli di brodo vegetale e portate avanti la cottura del risotto, aggiungendo il brodo gradualmente, man mano che il riso lo avrà assorbito.

A circa dieci minuti dalla fine della cottura del vostro risotto, aggiungete l’Asiago tagliato a pezzetti e mescolate fino a farlo sciogliere completamente, distribuendolo uniformemente nel risotto.

Per concludere, quando mancheranno poco meno di cinque minuti al momento di servire il risotto, unite lo speck tagliato in pezzetti molto piccoli e mescolate per distribuirlo all’interno del risotto.

Servite il vostro risotto con speck, zucchine e Asiago caldo, decorandolo con delle striscioline di speck croccante.

In alternativa potete preparare un risotto asparagi e zucchine o un risotto al pomodoro e scamorza filante.

Conservazione

Il risotto con speck, zucchine e Asiago va consumato ben caldo subito dopo la sua preparazione.

Silvia Beri

I consigli di Silvia

Potete ulteriormente insaporite il risotto servendolo con una spolverata di pepe nero e mantecandolo con dell'Asiago Stravecchio grattuggiato. Se non doveste trovare l'Asiago, potete usare un altro formaggio simile: Montasio o Pizzocheraia, per esempio. Potete usare anche la Fontina, ma diminuite la quantità da 100 a 60 grammi: questo formaggio è infatti molto più filante dell'Asiago, rischiate altrimenti di ottenere un risotto eccessivamente filante e meno cremoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!