Risotto zafferano e zucchine con speck

Il risotto zafferano e zucchine con speck ha un sapore deciso ed invitante, tutto da scoprire. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Risotto zafferano e zucchine con speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto zafferano e zucchine con speck è un primo piatto invitante dal sapore delicato ma gustoso al tempo stesso. Perfetto da preparare quando si hanno ospiti a pranzo o a cena, non richiede grandi abilità in cucina e permette di fare davvero un gran figurone. Servono solo pochi ingredienti e un po’ di attenzione durante la cottura, ed il gioco è fatto. 

Vediamo insieme nel dettaglio la ricetta e scopriamo alcuni utili consigli per prepararla. 

Ingredienti

  • 1 bicchiere di riso carnaroli
  • 1 bustina di zafferano
  • 4 zucchine
  • 8 fette di speck
  • 3 bicchieri di brodo vegetale
  • 1 spicchio di cipolla rossa
  • 10 g di burro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di vino bianco
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare il risotto zafferano e zucchine con speck in una padella mettete a soffriggere la cipolla con un filo di olio extravergine di oliva. Lavate accuratamente le zucchine, tagliatele a tocchetti e aggiungetele in padella con un pizzico di sale.

Fate cuocere a fuoco medio, evitando accuratamente di far abbrustolire il tutto e aggiungete un po’ di acqua quando necessario. Nel frattempo preparate il brodo vegetale (oppure riscaldate quello acquistato già pronto). 

Quando le zucchine saranno morbide, aggiungete il riso e fatelo tostare insieme agli altri ingredienti per alcuni minuti. Procedete, poi, aggiungendo la bustina di zafferano insieme ad un mestolo di brodo vegetale; girate accuratamente per evitare che si attacchi, e aggiungete dell’altro brodo ogni qualvolta il riso inizia a diventare asciutto. 

Una volta che il riso sarà cotto al punto giusto, procedete all’impiattamento. Prendete un piatto piano e adagiatevi sopra due fettine di speck, sovrapponendole al centro a formare una sorta di X. 

Aiutandovi con un coppapasta, versate al centro delle fettine di speck il riso e sformate il coppapasta con molta delicatezza, per evitare che il risotto caldo scivoli sui lati. Aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva e poi richiudete i quattro lembi delle fettine di speck attorno al risotto. Servite in tavola ben caldo.

In alternativa potete preparare un risotto alla milanese o un risotto con asparagi e zucchine.

Conservazione

Il risotto zafferano e zucchine con speck va consumato ben caldo dopo la preparazione.

Stefania Angela Ferrara

I consigli di Stefania Angela

Semplicemente per una questione estetica e di impiattamento, io ho preferito utilizzare lo speck al naturale, per abbracciare il risotto. In alternativa è possibile tagliarlo a listarelle e farlo friggere leggermente in padella, fino a che non diventi croccante, per poi aggiungerlo sul risotto, poco prima di portarlo in tavola.

Altre ricette interessanti
Commenti
Mary Coppola
Mary Coppola

12 dicembre 2017 - 17:40:21

Che delizia

0
Rispondi
Alessandra Cretacci
Alessandra Cretacci

07 dicembre 2017 - 06:02:05

Bella presentazione e di sicuro ottimo piatto

0
Rispondi