Secondi Piatti   •   Pesce

Orata al forno

L’orata al forno è una preparazione semplice e veloce adatta a chi ama i sapori semplici o vuole realizzare un piatto in poco tempo. Vediamo la ricetta per prepararla ed alcune varianti interessanti

Orata al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’orata al forno è un secondo piatto molto semplice e facile da preparare e adatto davvero a mille occasioni diverse. L’orata, inoltre, è un pesce adatto anche a chi sta seguendo un regime dietetico e vuole limitare l’apporto di grassi.

Ingredienti

  • 2 orate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 foglie di salvia
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Orata-al-forno-73369

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’orata al forno dovete partire dalla pulizia del pesce: partite eliminando le pinne laterali e poi eviscerate il pesce facendo un taglio lungo tutto il fianco del pesce, eliminate anche le squame con un semplice coltello e poi procedete lavando la vostra orata sotto acqua fredda corrente.

Arricchite l’interno con l’aglio spicchiato, la salvia, il sale ed il pepe e mettete in una pirofila cosparsa con dell’olio extravergine d’oliva così che la vostra orata non si attacchi. Versate anche un po’ di vino e aggiungete un altro po’ di sale e pepe.

Mettete la vostra orata a cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti, avendo cura di girare il vostro pesce a metà cottura. Quando sarà pronta non vi resta che servirla ai vostri ospiti ancora ben calda.

Orata-al-forno-73369

Consigli e varianti

L’orata al forno è un piatto molto semplice. Se lo desiderate potete arricchirlo con delle altre erbe profumate, oppure potete aggiungere delle patate nella pirofila che andrà poi in forno così che cuociano insieme. Anche delle patate al forno preparate a parte andranno benissimo.

L’ orata al forno è un piatto che piace davvero a tutti gli amanti del pesce, ma in alternativa potete servire un’orata all’acqua pazza, del pesce spada al forno o del pesce spada impanato. Per chi, invece, non amasse il pesce potete servire una cotoletta alla milanese, un pollo in gabbia o un filetto in crosta. Come contorno oltre alle patate al forno potete servire anche un flan di patate, un flan di spinaci o delle patate duchessa. In questo modo stupirete davvero i vostri ospiti.

Conservazione

L’orata al forno si conserva per al massimo un giorno in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure chiuso all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere servito nuovamente ai vostri ospiti potete scaldarlo in forno e servirlo con una emulsione di olio, prezzemolo e limone così da ammorbidire le sue carni e rendere il piatto goloso come quando lo avete preparato. Il consiglio, comunque, è di consumare l’orata quando è stata appena preparata per apprezzarla al meglio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!