Involtini di sogliola e prosciutto crudo

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo sono un secondo piatto particolare e molto elegante, ma anche veloce e facile da preparare. Vediamo la ricetta ed alcuni accorgimenti utili per un risultato perfetto

Involtini di sogliola e prosciutto crudo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo sono un secondo piatto molto particolare e diverso dal solito, adatto a chi vuole lasciare senza parole i propri ospiti portando a tavola sapori ed abbinamenti insoliti. Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo sono un piatto molto leggero ma estremamente saporito allo stesso tempo, il che rende questo piatto adatto a tutte le stagioni e a mille occasioni diverse. Vediamo quindi come realizzare dei gustosissimi involtini di sogliola e prosciutto crudo.

Ingredienti

  • 800 g di sogliole
  • 150 g di prosciutto crudo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • 5 g di scorza di limone grattugiato
  • Erba cipollina q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di sogliola e prosciutto crudo dovete partire proprio dalle sogliole, che dovrete ridurre in filetti e poi in strisce più piccole e disporre poi sul vostro piano di lavoro. Insaporite i vostri filetti con della scorza di limone e del sale.

A questo punto adagiate una fetta di prosciutto crudo su ogni fetta di sogliola, ritagliandola perché non sia più grande del pesce. Continuate in questo modo fino a quando avrete ricoperto tutti i vostri filetti. Arrotolate i filetti e create un involtino, che bloccherete con dell’erba cipollina. Proseguite in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti gli involtini di sogliola e prosciutto crudo.

Fatto questo non vi resta che procedere alla cottura degli involtini di sogliola e prosciutto crudo. Prendete una padella e mettete un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio a rosolare. Quando questo sarà ben dorato eliminateli ed inserite i vostri involtini di sogliola al prosciutto crudo, che dovranno cuocere, adagiando anche il coperchio, per 10 minuti circa.

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo a questo punto saranno pronti da servire ai vostri ospiti. Spolverizzare con del pepe macinato fresco o in grani quando i vostri involtini di sogliola e prosciutto crudo sono ancora ben caldi per poterli apprezzare per bene.

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo sono ottimi per diverse occasioni, dalle più quotidiane ma anche per quelle più eleganti dal momento che la loro forma li rende davvero molto raffinati.

Consigli e varianti

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo possono essere realizzati in tantissime altre varianti, come ad esempio utilizzando della pancetta o dello speck al posto del prosciutto crudo oppure utilizzando un pese diverso, come ad esempio la platessa. Potete, inoltre, arricchire con delle erbe aromatiche a vostro piacimento,come ad esempio il prezzemolo. Date, quindi, libero sfogo alla vostra fantasia giocando con gli abbinamenti.

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo sono un secondo piatto molto veloce e particolare da portare a tavola ma in alternativa potete realizzare dei medaglioni di salmone al pepe rosa e verde, dei calamari ripieni, delle seppie ripiene, del pesce spada al forno, del pesce spada gratinato, del pesce spada con pomodorini o del pesce spada impanato. Non potrete che accontentare tutti e fare rimaner i vostri ospiti senza parole. Potete accompagnare gli involtini di sogliola e prosciutto crudo con un flan di patate o un flan di spinaci, delle patate duchessa, del purè di patate, dei carciofi alla romana o delle melanzane ripiene.

Conservazione

Gli involtini di sogliola e prosciutto crudo vanno consumati subito dopo esser stati preparati e quando sono ancora ben caldi perché li si possa apprezzare al meglio. Se lo si desidera, però, possono esser conservati in frigorifero per massimo due giorni se chiusi all’interno di un contenitore ermetico o coperti con della pellicola trasparente. Per consumarli andranno scaldati in padella o in microonde per qualche secondo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!