Crostata pere e cioccolato

La crostata pere e cioccolato è una variante della ricetta classica molto golosa e sfiziosa. Vediamo la ricetta per prepararla al meglio e in quali varianti portarla a tavola ai vostri ospiti

Crostata pere e cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata pere e cioccolato è un dolce molto sfizioso e particolare e costituisce una variante interessante delle crostate più classiche. La crostata pere e cioccolato è perfetta per completare un pasto oppure per delle occasioni particolari, come ad esempio delle feste di compleanno. La crostata pere e cioccolato è anche perfetta per essere servita come merenda ricca anche ai più piccoli, che amano molto i dolci a base di cioccolato ed in particolare le crostate. La crostata pere e cioccolato è, quindi, un’ottima soluzione in tantissime occasioni. Vediamo, quindi, come realizzare una perfetta crostata pere e cioccolato.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattugiata di 1/2 limone

Ingredienti per la farcitura

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 400 g di pere
  • 30 g di margarina
  • 80 g di zucchero a velo
  • 2 uova
  • Un cucchiaio di rhum

crostata pere cioccolato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della vostra crostata pere e cioccolato dovete iniziare con la realizzazione della pasta frolla, che costituisce sempre la base di qualsiasi crostata. Prendete una ciotola abbastanza grande ed aggiungete lo zucchero, la farina, il burro e le uova ed incorporate il tutto, fino ad ottenere un composto ben omogeneo. Per questa operazione vi servirà un burro ben freddo, in maniera tale che avrete la possibilità di tagliarlo facilmente a cubetti. Inoltre, un burro ben freddo sarà più facile da lavorare in questa fase. Quando tutti gli ingredienti saranno stati amalgamati ed avrete ottenuto un composto ben omogeneo e liscio, formate una palla e ricopritela con della pellicola trasparente. Riponete in frigorifero a riposare per circa 1 ora. Per consultare la ricetta completa cliccate qui.

Nel frattempo potete iniziare a dedicarvi alla preparazione del ripieno che andrete ad utilizzare per farcire la vostra crostata pere e cioccolato. Tagliate il cioccolato a pezzetti e fatelo fondere a fuoco molto basso, in maniera tale che questa operazione avvenga dolcemente. Aggiungete al cioccolato fuso la margarina e mezzo bicchiere di acqua.

Adesso, servendovi di un minipimer, amalgamate bene le uova, lo zucchero, la maizena ed il rhum e fermatevi soltanto quando avrete ottenuto un composto omogeneo e liscio. Soltanto a questo punto potete unire i due composti che avete appena preparato, quindi quello con le uova e quello con il cioccolato. Aiutatevi in questa operazione con una spatola. In questo modo otterrete una crema ben liscia ed omogenea.

A questo punto il condimento della vostra crostata pere e cioccolato è pronto e potete procedere con la realizzazione della crostata pere e cioccolato. Adesso la vostra pasta frolla sarà pronta per essere utilizzata, per cui toglietela dal frigo e lavoratela per circa cinque minuti. Noterete subito che la sua consistenza è cambiata rispetto a quando l’avete riposta in frigorifero. La vostra pasta frolla, infatti, è diventata molto dura dal momento che il burro al suo interno si è solidificato. Basterà semplicemente lavorare la pasta frolla per qualche minuto perché questa ritrovi la sua consistenza iniziale.

A questo punto procedete spianando la pasta frolla, fino a quando avrete raggiunto uno spessore di qualche centimetro ed una pasta delle dimensioni adatte per ricoprire una tortiera di circa 26 centimetri, più i bordi laterali. Attenzione allo spessore della pasta frolla. Una pasta frolla troppo spessa, infatti, vi farebbe correre il rischio di avere una crostata pere e cioccolato ancora cruda al centro, mentre una pasta frolla troppo sottile sarebbe eccessivamente fragile e rischierebbe di spezzarsi.

Quando avrete ottenuto lo spessore giusto potete riporre la pasta frolla sulla tortiera, precedentemente imburrata ed infarinata. Aiutatevi in questa operazione con un mattarello per evitare che la pasta frolla si rompa. Aiutatevi con le mani per fare aderire la pasta frolla sul fondo e sui bordi della tortiera ed eliminate la pasta frolla in eccesso. Tenetene un po’ da parte perché vi servirà a breve per realizzare e classiche strisce che vengono adagiate poi sulla crostata pere e cioccolato che state realizzando.

Bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta. Adesso prendete le pere, sbucciatele dividetele in otto fette ciascuna. Prendete la farcia al cioccolato che avete appena preparato e versatela all’interno della vostra tortiera. Adagiatevi sopra le fettine di pera e fatele affondare per bene nella farcia al cioccolato.

Adesso il condimento della crostata pere e cioccolato è stato aggiunto per cui non resta che aggiungere le strisce di frolla. Prendete la pasta frolla che avete messo da parte prima, stendetela e realizzate delle strisce sottili, con un tagliapasta e adagiatele sopra la vostra crostata pere e cioccolato a formare un reticolato.

A questo punto potete spennellare con dell’uovo, servendovi di un pennello per alimenti, la vostra crostata pere e cioccolato perché questa diventi ben dorata in fase di cottura. Adesso non vi resta che mettere la vostra crostata pere e cioccolato in forno per 30 minuti a 170°C. Ovviamente questi tempi di cottura si riferiscono ad uno spessore medio della pasta frolla. Se, invece, avete realizzato una pasta più o meno spesso i tempi di cottura aumenteranno o diminuiranno di conseguenza.

Quando la crostata pere e cioccolato sarà ben dorata potrete sfornarla e consumarla quando si sarà freddata. In ogni caso la crostata pere e cioccolato è un abbinamento davvero gustoso, amato soprattutto dagli amanti del cioccolato.

Consigli e varianti

La crostata pere e cioccolato è molto golosa e può essere servita in molte occasioni anche in comode monoporzioni, che renderanno più semplice la presentazione del dolce, ma soprattutto vi permetteranno di poter realizzare tante altre varianti di crostata. Particolarmente interessanti sono la variante alla frutta, quella alle mele, la classica con marmellata, quella di fragole, quella al limone o quelle più golose alla nutella, al cioccolato, alla ricotta o con ricotta e cioccolato.

Conservazione

La crostata pere e ricotta si conserva perfettamente per 2-3 giorni se riposta in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, in modo da ridurre al minimo i contatti con l’aria. L’ideale è consumarla a temperatura ambiente ma chi lo desidera può anche consumarla ancora calda, per assaporare tutta la bontà della farcia al cioccolato.

crostata pere cioccolato

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!